Itinerari - San Giovanni Rotondo e il Santuario di Padre Pio
Il Gargano non è solo la meta prediletta dagli amanti del mare e della natura incontaminata, ma è anche una delle mete religiose più note d’ Italia. Sono due le località di maggiore interesse per i pellegrini in visita: San Giovanni Rotondo e Monte Sant’ Angelo.
San Giovanni Rotondo è stata terra di passaggio fin dall’ antichità; le ondate di pellegrini, però, cominciarono con l’ arrivo di Padre Pio. Era il 1916 quando il beato comparve a San Giovanni. Grazie alla Sua presenza e al Suo impegno costante ed instancabile, questa città del Gargano avrebbe conosciuto una considerevole evoluzione. Padre Pio si impegnò, infatti, nella costruzione di numerose opere pubbliche. Tra tutte spicca la “Casa Sollievo della Sofferenza“, un grande ospedale destinato alle cure di molti ammalati provenienti da tutte le regioni italiane.
 
Visitare San Giovanni Rotondo è un’occasione unica per ripercorrere le tappe salienti della vita del Santo. Nel mese di settembre sono due le date a Lui dedicate: il 20 e il 23. Il 20 Settembre di ogni anno cade la festa cittadina di San Giovanni Rotondo e nell’ occasione, la cittadinanza ricorda il momento della consegna delle chiavi della città all’amato Padre di Pietrelcina. Il 23 Settembre, invece, ricorre l’ anniversario della Sua morte.
 
Diversi i luoghi legati alla figura di Padre Pio: la nuova chiesa di Renzo Piano, il convento e l'antica chiesa di S. Maria delle Grazie, la nuova chiesa d S. Maria delle Grazie, la Via Crucis monumentale di Francesco Messina, il monumento di San Pio dello scultore Pericle Fazzini e la Casa Sollievo della Sofferenza.
Da non perdere inoltre la Torre cilindrica, una delle 15 torri, un tempo merlate, costruite da Federico II intorno la città, ora sede del museo delle arti popolari.
Padre Pio nasce a Pietralcina, piccolo borgo del Sannio in provincia di Benevento. All'età di 16 anni in una visione vede il futuro della sua vita e decide di entrare nel noviziato cappuccino di Morcone, dove vestirà l'abito francescano assumendo il nome di Fra Pio. Successivamente Padre Pio inizia a portare nel corpo i segni visibili della Passione di Cristo, le stimmate che scompariranno misteriosamente alla sua morte, il 23 settembre del 1968. La notizia della stimmatizzazione si diffonde in tutta Italia e migliaia di pellegrini salgono sul Gargano richiamati dai suoi numerosi carismi.
La celebrazione della ricorrenza della morte di Padre Pio, si trasforma per numerosi devoti e fedeli del Santo in un vero e proprio pellegrinaggio da ogni parte d’Italia, e non solo. Numerose sono le persone che giungono anche da molto lontano, in pulmann e numerosi diventano i punti di accoglienza per i pellegrini. Nel giorno della morte del Santo oltre alla Messa solenne nel Santuario, viene celebrata anche una veglia funebre davanti alla tomba di Padre Pio, gremita di fedeli giunti a piedi.

richiedi informazioni

Padre Pio Chiesa San Giovanni Rotondo
IT EN DE FR


Villa Scapone
Litoranea Mattinata-Vieste Km 11,5
71030 Mattinata (Foggia)
Tel: +39 0884 559284
Fax: +39 0884 554000
eMail: info@villascapone.it






in evidenza
© Copyright Villa Scapone S.r.l. - Tutti i diritti riservati. - sviluppo web logovia